A un mese dalla morte di Maria Paola Gaglione Caivano ricorda la giovane, scomparsa a soli 18 in seguito ad un tragico incidente in motorino causato dal fratello Michele che non accettava la relazione della sorella con Ciro Migliore, ragazzo transgender.

L’associazione Antinoo Arcigay Napoli ha così organizzato una fiaccolata in memoria della giovane.

Ciro Migliore ha anche scritto sui social una lunga dichiarazione d’amore per la sua fidanzata Maria Paola Gaglione.

Per la morte della giovane è agli arresti il fratello, Michele Gaglione, 30 anni, accusato di aver provocato l’uscita di strada dello scooter che lui, in sella a un’altra moto, per gli inquirenti avrebbe inseguito e speronato da Caivano e fino alla vicina Acerra perché contrario a quella relazione.

Alla fiaccolata presente anche la presidente di Arcigay Napoli Daniela Falanga che ha letto una lettera di Ciro dedicata ad Maria Paola.