A Napoli Face Time Bourbon, il cavallo più forte del mondo: domani in pista per il Lotteria

0
232

E’ arrivato a Napoli Face Time Bourbon. Al via nel gran premio Lotteria di Agnano il vincitore del parigino prix d’Amérique vanta due milioni di euro di somme vinte, ventiquattro vittorie, tre secondi posti e appena due nulla di fatto all’inizio della carriera, praticamente imbattibile. Il francese portacolori della scuderia Bivans del napoletano Antonio Somma sarà guidato dal top driver svedese Bjorn Goop ed è arrivato all’areoporto  di Capodichino grazie allo sponsor “Mimì alla Ferrovia” che assicurerà al cavallo il viaggio lampo di andata e ritorno in 48 ore, anti-stress e in sicurezza.
In aereo con il crack francese sono arrivati anche Frisbee D’Am, uno dei migliori 5 anni francesi che vanta lo straordinario record di 1.09.7 sul doppio chilometro, l’inossidabile Billie De Montfort, vincitrice di oltre 2 milioni di euro ed il cresciutissimo Violetto Jet protagonista ai massimi livelli in Francia, che sarà guidato dal proprietario Vincenzo D’Alessandro.
Calcio e stadio a parte, ai tempi del coronavirus il gran premio Lotteria di trotto sarà di fatto l’unico evento sportivo a Napoli con 1.000 persone consentite sulle tribune aperte dell’ippodromo, ma diversamente questo sarebbe stato l’anno del record di pubblico come ai tempi di Varenne, visto che ad Agnano si ritroveranno eccezionalmente – domenica 25 ottobre per la 71esima edizione della storica corsa trofeo Edilsivisa gruppo 1 € 785.400 in tre batterie, finale e consolazione – alcuni tra i più straordinari interpreti del trotto mondiale, tra cui i campioni in carica di Gran Prix d’Amérique, International Trot, Gran Criterium de Vitesse, Campionato Europeo, Costa Azzurra e tantissime delle più importanti classiche internazionali.
La manifestazione, patrocinata da Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Regione Campania, Ept, Azienda Autonoma di Soggiorno, Cura e Turismo di Napoli, Città Metropolitana di Napoli e Comune di Napoli. sosterrà la Fondazione Telethon ed il Tigem devolvendo quota parte dei biglietti di ingresso in favore della ricerca.

La corsa, “The Race”.
Suddivisi in 3 batterie da 8 cavalli nel 71° Gran Premio Lotteria Edilsivisa 2020 figurano 24 invitati d’onore. Face Time Bourbon, vincitore del parigino prix d’Amérique con quasi due milioni di euro di somme vinte, ventiquattro vittorie, tre secondi posti e appena due nulla di fatto all’inizio della carriera, praticamente imbattibile. Il francese portacolori della scuderia Bivans del napoletano Antonio Somma sarà guidato dal top driver svedese Bjorn Goop e arriverà in aereo sabato alle ore 12.30 a Capodichino grazie allo sponsor “Mimì alla Ferrovia” che assicurerà al cavallo il viaggio lampo di andata e ritorno in 48 ore, anti-stress e in sicurezza.
Zacon Gio, campione in carica dell’international Trot di New York. Il nipote di Varenne di proprietà della famiglia napoletana Franco, è anche il primo cavallo della storia testimonial di una camapagna benefica: una quota parte delle somme vinte nell’anno 2020 è devoluta al Tigem Fondazione Telethon, il cui simbolo della ricerca compare infatti sulla giubba del driver in ogni corsa del cavallo.
Il norvegese Cokstile, secondo al traguardo nello svedese Elitloppet della scuderia salernitana, e cavalli di primissimo livello come il primatista della pista di Agnano Vivid Wise As (1.10.4 nel Freccia d’Europa dello scorso luglio), Vernissage Grif del driver Gennaro Riccio e vincitore degli ultimi due gp in corsa ripetuta e Vitruvio, mancato vincitore della scorsa edizione per mera sfortuna ma protagonista sulle piste del nord Europa dei fratelli siciliani Gaetano e Guglielmo Micciché, ippici e appassionati di spessore con i colori di scuderia della Pink & Black.
In aereo con il crack francese viaggeranno anche Frisbee D’Am, uno dei migliori 5 anni francesi che vanta lo straordinario record di 1.09.7 sul doppio chilometro, l’inossidabile Billie De Montfort, vincitrice di oltre 2 milioni di euro ed il cresciutissimo Violetto Jet protagonista ai massimi livelli in Francia, che sarà guidato dal proprietario Vincenzo D’Alessandro.
Confermato nel regolamento il premio di 6.000 euro riconosciuto ai 9 cavalli partecipanti alla Finale del gran premio, a prescindere dal loro ordine di arrivo (precedentemente ne avevano diritto soltanto i primi 5 classificati).

I partenti.
1^ BATTERIA
1    SHARON GAR    R.Vecchione (sa)
2    CHIEF ORLANDO    A.Di Nardo
3    VIOLETTO JET    V.D’Alessandro jr
4    VITRUVIO    A.Gocciadoro
5    ZAFFIRO TOP    V.Luongo
6    ZEFIRO GUAL    A.Greppi
7    ZLATAN    S.Mollo
8    FACE TIME BOURBON    B.Goop2^ BATTERIA
1    VERNISSAGE GRIF    A.Gocciadoro
2    ZOOM OP F. Tufano
3    FRISBEE D’AM    A.Barrier
4    ARAZI BOKO    S.Mollo
5    ZANTE BREED     M.Minopoli jr
6    RANIUSS    S.Di Vincenzo
7    VESNA    R.Legati
8    ZEFIRO D’ETE    G.Di Nardo3^ BATTERIA
1    ZACON GIO    R.Vecchione  (sa)
2    STEPPING SPACEBOY    V.Gallo
3    VIVID WISE AS    A.Gocciadoro
4    UNA BELLA GAR    M.Volpato
5    ANTONY LEONE    G.Di Nardo
6    BILLIE DE MONTFORT    G. Gelormini
7    POCAHONTAS DIAMANT    F.Esposito
8    VANESIA EK    R.Legati

Ingressi anti-Covid. Posti limitati. Prevendita online e punti autorizzati.
L’acquisto del biglietto d’ingresso al gran premio non sarà consentito alla casse dell’ippodromo. Rigido il protocollo di sicurezza adottato per la prevenzione della diffusione dell’epidemia covid19 e sottoposto dalla società organizzatrice Ippodromi Partenopei alle autorità competenti: l’accesso del pubblico in ippodromo sarà consentito, in misura proporzionale alle capienze assentite, in quattro diversi settori con percorsi di entrata e di uscita delineati e presidiati.
Per evitare assembramenti e favorire il più fluido afflusso degli spettatori, l’acquisto del biglietto d’ingresso al gran premio non sarà consentito alla casse dell’ippodromo ma andrà effettuato esclusivamente online sulla piattaforma ETES www.etes.it oppure presso i punti vendita sottoelencati, alle seguenti condizioni: Tribuna Traguardo (intero € 25,00 – ridotto fino a 14 anni € 15,00); Tribuna Centrale (intero € 18,00 – ridotto fino a 14 anni € 10,00); Parterre (intero € 10,00 – ridotto fino a 14 anni € 5,00); Scuderie opposto tribuna (biglietto unico € 5,00).
I possessori del ticket ingresso Tribuna Traguardo saranno omaggiati di una copia omaggio del quotidiano ippico Trotto & Turf.
Nelle giornate di corse di venerdì 23 e sabato 24 ottobre ingresso gratuito contingentato secondo normative anti-Covid.

Il meeting internazionale del trotto: 23, 24, 25 ottobre.
Venerdì 23 (ore 14.45, 8 corse) il via con la tradizionale giornata riservata ai gentlemen del trotto, con la Coppa dei Proprietari Indal in due batterie, con finale nel giorno del gran premio (€ 33.000, internazionale, metri 1600), la tqq in memoria del gentleman e giornalista Gianni Castelluccio e la “Lotteria delle stelle” con personaggi famosi in sediolo impegnati nella raccolta fondi in favore del centro per l’infanzia Fimar. Sabato 24 (ore 14.45, 7 corse) la 7^ Speed Race Emilio Giugliano, prova internazionale sui 200 metri in batterie e finale. Domenica 25 ottobre (ore 13.15, 8 corse) il 71esimo gran premio Lotteria Edilsivisa con le tre batterie in programma come 2^, 3^ e 4^ corsa del convegno (ore 13.45, 14.15 e 14.45), la finale con l’ingresso dei cavalli in pista preceduto dalla parata delle Cheer Dance cone le bandiere dei paesi partecipanti (7^ corsa ore 16.45) e la consolazione (8^ corsa ore 17.30). Trasmissione della corsa su Rai Sport e diretta della giornata di corse su Unire Tv canale 220 del bouquet Sky Sport.