In occasione del 30esimo anniversario della convenzione Onu del 1989 sui Diritti del Fanciullo ratificata dall’Italia e da altri 196 Paesi del mondo, il Garante dell’Infanzia e dell’adolescenza della Campania, Giuseppe Scialla, ha organizzato a Napoli gli Stati generali con tutti gli omologhi delle regioni d’Italia.

Una due giorni, cominciata questa mattina nella sede del consiglio regionale, per lo scambio di buone pratiche e affrontare insieme alle realtà che operano sul fronte della difesa dei diritti dei minori, come Unicef, Save the Children e Telefono Azzurro, temi come il contrasto alla povertà educativa, la giustizia minorile, i maltrattamenti, l’affido, e le adozioni.