Armi e droga nascoste in uno scantinato a Napoli: arrestato un 36enne

0
387

Un 36enne, già noto alle Forze dell’Ordine, residente nel quartiere Avvocata di Napoli, durante un controllo da parte dei carabinieri del Nucleo Operativo Centro, è stato trovato in possesso di un portafogli, all’interno del quale c’era una chiave.

Questa chiave, hanno scoperto i militari, apriva la porta di un monolocale di Via Francesco Saverio Correra al cui interno erano occultate 5 pistole, tutte con matricola abrasa e un revolver, provento di un furto in un’abitazione commesso nel 2013 in provincia di Empoli.

Oltre alle armi sono stati trovati anche 68 proiettili di vario calibro, 160 grammi di marijuana e la replica in metallo di una pistola reale.

Il 36enne è stato arrestato per detenzione di armi clandestine, ricettazione, detenzione di droga a fini di spaccio ed è condotto al carcere di Poggioreale in attesa di giudizio.

Le armi sequestrate saranno poi sottoposte ad accertamenti per verificare se siano state utilizzate in fatti di sangue o intimidatori.