Parla Artem Tkachuk, l’attore tra i protagonisti del film “La Paranza dei bambini”, accoltellato sabato notte ai baretti di Chiaia.

Il 18enne era in compagnia di un amico di 21 anni quando è stato avvicinato a un gruppetto di giovani. Uno di loro gli ha chiesto se fosse del Rione Traiano e alla sua risposta negativa è scattata l’aggressione a calci e pugni, nel corso della quale il 18enne è stato anche ferito con un coltello al fianco destro.

L’attore è stato trasportato all’ospedale Loreto Mare. Oggi è stato dimesso.