domenica, Luglio 21, 2024
HomeAttualitàBradisismo, al via le esercitazioni

Bradisismo, al via le esercitazioni

Il test ha riguardato soggetti istituzionali e 4 istituti scolastici di Pozzuoli, Bacoli e Bagnoli

Bradisismo, al via le esercitazioni

Prove d’evacuazione ai Campi Flegrei, dove si è svolta la prima delle tre esercitazioni previste per il 2024. Il test ha riguardato soggetti istituzionali e 4 istituti scolastici di Pozzuoli, Bacoli e Bagnoli. Qui le procedure hanno coinvolto i ragazzi delle scuole medie dell’istituto Madonna Assunta.

2 i livelli di allarme da collaudare: Il primo scenario prevede che le scosse sismiche producano danni limitati e localizzati in aree poco estese, mentre il secondo contempla danneggiamenti maggiori. Poco dopo l’inizio delle lezioni il suono della campanella, con gli studenti che si sono nascosti sotto i banchi. Intorno alle 10.30 il secondo test. Gli alunni hanno abbandonato il plesso e raggiunto, scortati dagli insegnati e dalla protezione civile, il punto di concentramento.

Lo scopo dell’esercitazione è quello di verificare il corretto funzionamento dei centri di coordinamento e delle sale operative nel caso in cui si inasprissero i fenomeni legati al bradisismo. Le procedure riprenderanno il 30 ed il 31 maggio quando si testerà il terzo scenario previsto dal piano speditivo di emergenza.

A monitorare le operazioni anche la dirigente scolastica Patrizia Vece. (intervista in video allegato)

Le operazioni sul versante puteolano sono state commentate dal sindaco Luigi Manzoni. (intervista in video allegato)

Skip to content