Paura questa mattina per i passeggeri di un bus sprofondato in una voragine a Napoli, in via Aniello Falcone.  Il mezzo dell’Anm, in servizio sulla linea 128, è sprofondato in parte in un pezzo della carreggiata che era già stato rattoppato con asfalto.
“E’ successo proprio mentre stava per iniziare lo sciopero di 24 ore indetto dal nostro sindacato”, dice dall’Unione Sindacale di Base Marco Sansone.  Chiesta una relazione agli uffici competenti per conoscete le cause dal parte del presidente della commissione consiliare Mobilità, Nino Simeone. Sul posto si è recato l’assessore comunale ai trasporti, Marco Gaudini.