Camorra, colpo all’impero di Contini: 90 arresti in Italia. Suicida imprenditore, indagato Giuseppe Giannini

0
746

Un’operazione per l’arresto di 90 persone accusate di far parte del clan di camorra dei ‘Contini’ e per il sequestro di beni per 250 milioni di euro è stata effettuata in Campania, Lazio e Toscana. L’operazione è stata coordinata dalla Direzione nazionale antimafia e dalle Direzione distrettuale antimafia di Napoli, Roma e Firenze. Durante il blitz uno degli arrestato si è suicidato. Tra gli indagati, per una vicenda legata alla promozione del Gallipoli, l’ex calciatore di Roma e Napoli, Giuseppe Giannini.