Cannavaro allenatore dei campioni di Cina: festa in pizzeria con gli azzurri prima della partenza

0
831

Da campione del Mondo e bandiera del Napoli, della Juventus e del Real Madrid ad allenatore. La carriera di Fabio Cannavaro non conosce limiti. Il napoletano ha raccolto il testimone dell’ex coach azzurro, Marcello Lippi, sulla panchina del Guangzhou Evergrande, squadra campione di cina che negli ultimi tre anni, proprio con Lippi (che resterà nel ruolo di direttore sportivo) si è laureata campione del paese. L’annuncio è stato dato proprio da Cannavaro con un Tweet. Ieri sera festa grande nel ristorante Regina Margherita dell’amico Marco Iorio, con calciatori del Napoli, amministratori comunali e tantissimi amici. Un’avventura già iniziata che però ora diventerà definitiva per Cannavaro, reduce da un’esperienza come vice allenatore del Cosmin Olaroiu Al Ahli, club di Dubai, con cui si è aggiudicato uno scudetto negli emirati arabi, E con cui aveva di fatto concluso la carriera di calciatore nel 2011. Neanche a dirlo contratto milionario per uno degli uomini d’oro del calcio italiano. Sul lungomare di Napoli, dunque, con un pizzico di nostalgia, lo scugnizzo della Loggetta, lancia il cuore oltre l’ostacolo per quest’ennesima esperienza. Sicuri che non sarà l’ultima di Cannavaro, che ha più volte fatto sapere che tra i suoi sogni c’è quello della panchina del Napoli.