Carfagna al confronto sull’Europa, con il pensiero alla piccola Noemi.

“Servono risposte e servono azioni da parte di tutti: amministrazione comunale, regionale e governo. In questa situazione non bastano le parole occorrono i fatti” Sono le parole di Mara Carfagna, vicepresidente della Camera e deputata di Forza Italia e si riferiscono alla vicenda della piccola Noemi. La bambina che al Santobono sta lottando tra la vita e la morte dopo essere stata colpita da un proiettile durante un agguato. La deputata ieri sera era a Napoli, nella parrocchia di piazza Capodichino, Immacolata Concezione, guidata da don Doriano Vincenzo De Luca, per confrontarsi su un tema importante insieme al sottosegretario agli esteri Guglielmo Picchi: «Più o meno Europa?». Il pubblico in sala poteva esprimersi in merito ed lo ha fatto animando una vivace discussione Il sottosegretario Picchi. Durante il confronto interessanti le posizioni del presidente della Municipalità, Moschetti, che ha raccontato le difficoltà del territorio e della scuola che comunque ha beneficiato dei fondi europei.