giovedì, Luglio 18, 2024
HomeCronacaComune Napoli risponde al piccolo Andrea: "Ascensori in funzione a luglio"

Comune Napoli risponde al piccolo Andrea: “Ascensori in funzione a luglio”

Dopo un anno e più di attesa, finalmente Andrea Cotrufo potrà tornare a viaggiare in metropolitana. Un diritto che gli è stato negato

Dopo un anno e più di attesa, finalmente Andrea Cotrufo potrà tornare a viaggiare in metropolitana. Un diritto che gli è stato negato per tutto questo tempo perché lui, costretto su una sedia a rotelle dalla nascita, si è scontrato con un grave disservizio: gli ascensori per disabili delle stazioni medaglie d’oro e Vanvitelli della linea 1 della metropolitana di Napoli sono stati fuori servizio per tutto questo tempo. La denuncia dell’11enne è stata raccolta dalle nostre telecamere ed è arrivata in consiglio comunale questa mattina, prima sotto forma di interrogazione alla giunta della consigliera comunale, Alessandra Clemente che ha preso a cuore il caso, poi sotto forma di intervista diretta al sindaco, Gaetano Manfredi, che in un primo momento ha scaricato le responsabilità sul ministero e sulla burocrazia che c’è dietro ai collaudi degli ascensori

E’ LA STAMPA, BELLEZZA

Un anno di attesa e solo 1 ora dopo l’intervista, in cui il sindaco si era anche impegnato a fare leva sul ministero, è arrivata la notizia alle redazioni di giornali e televisioni che entro la fine di luglio torneranno in funzione gli ascensori. E’la stampa, bellezza

Skip to content