Coppa Italia, il Benevento cade contro l’Empoli (2-4) ed esce

0
139
Foto dal sito del Benevento Calcio

Il Benevento perde in casa contro l’Empoli con il punteggio di 2-4 ed è costretto a dire addio alla Coppa Ityalia. Dopo una prima frazione priva di occasioni, il match si infiamma nel secondo tempo: bastano 2′ ad Olivieri per sbloccare il punteggio sfruttando un contropiede di Bajrami. Il Benevento riesce a trovare il pareggio grazie alla deviazione vincente di Maggio che trasforma in gol un corner conquistato. In sei minuti però l’Empoli accelera grazie all’intuizione di Dionisi dalla panchina: dentro Mancuso che al 15′ della ripresa trova il varco giusto da calcio d’angolo e poi supera Manfredini, dopo il cross ancora di Bajrami. Al 35′ st, la Strega resta in inferiorità numerica: rosso diretto per Schiattarella e rimonta che si complica. A chiudere la sfida è sempre Mancuso: destro a centro area al 40′ della ripresa e tripletta personale che condanna il Benevento. Vano il gol di Moncini in pieno recupero.