Continua a scendere. Anche se a piccoli passi la curva da contagio Covid-19 procede nel suo decremento in Italia e in Campania.

I pazienti risultati positivi ieri nella nostra regione sono 44 a fronte di 3.007 tamponi esaminati. In totale, i pazienti positivi in Campania sono 4.282 mentre su un totale 61.331 tamponi.

Ai nuovi positivi, per fortuna non vanno aggiunti i medici dell’Ospedale Moscati di Avellino. Dopo il timore di un nuovo focolaio irpino, allarme rientrato. I due medici e i sei infermieri in servizio in diversi reparti del nosocomio che erano risultati positivi al test effettuato martedì scorso dal laboratorio interno dell’azienda ospedaliera hanno ricevuto ieri il verdetto negativo sui tamponi processati dal laboratorio di riferimento regionale del Cotugno di Napoli.

Due nuovi contagi invece registrati nel comune di Pozzuoli. Nella giornata ieri sono stati analizzati 15 tamponi. Un paziente è guarito definitivamente due invece i cittadini colpiti dal coronavirus, casi sempre legati a quanto accaduto all’Ospedale Santa Maria delle Grazie. Situazione estremamente preoccupante invece a Somma vesuviana, dove ieri sono stati riscontrati 15 contagi presso la Clinica di Santa Maria del Pozzo, dunque 8 nuovi casi come spiega il sindaco.