Sono 19 i nuovi positivi al coronavirus rilevati in Campania ieri, su 1.689 tamponi eseguiti. Così i dati dell’Unità di crisi della Regione, aggiornati alla mezzanotte scorsa. Nessuna nuova vittima (il totale resta a 434) mentre si registrano quattro guarigioni (il complessivo sale a 4.132).

Il contact tracing sugli spostamenti della comitiva romana, poi risultata contagiata al ritorno nella Capitale, non abbia portato all’individuazione di contagi nel territorio del comune di Vico Equense. 

Capri, tra le località di vacanza più frequentate in Italia, si dota di un protocollo di sicurezza per i lavoratori delle imprese turistiche isolane.

Il protocollo è a cura dello studio legale giurislavorista “Lab Law” di Napoli che ha consegnato gratuitamente al Comune un lavoro lungo e dettagliato che contiene tutte le normative anti-covid emanate da Governo e Regione che “sarà messo a disposizione – come ha dichiarato il sindaco di Capri Marino Lembo – a tutti i lavoratori e le imprese a tutela della salute e della sicurezza”.

L’ordinanza è stata firmata oggi e il consigliere delegato al turismo Ludovica Di Meglio si è impegnata a far sì che il protocollo anti-covid venga messo in atto in tutte le strutture ricettive e per l’accoglienza ed è stato dato gratuitamente dallo studio Lab Law “come gesto di affetto per l’isola”.

Intanto sul prolungamento dell’emergenza ad ottobre è intervenuto il sindaco di Napoli Luigi de Magistris.