Home Cronaca Covid, blitz della Guardia di Finanza: oltre 2mila persone controllate e 51...

Covid, blitz della Guardia di Finanza: oltre 2mila persone controllate e 51 multe

Oltre 2mila persone e 297 attività commerciali controllate: 51 le multe contestate per il non rispetto delle disposizioni anti Covid. Blitz della Guardia di Finanza, nello scorso fine settimane, nelle aree centrali di Napoli, da via Partenope a piazza Plebiscito, da via Chiaia, via Toledo, Calata Trinità Maggiore, a Piazza del Gesù, Decumani e al Vomero, come in provincia.

Tante le irregolarità: da persone in strada dopo il coprifuoco a chi era senza mascherina.

Nel quartiere Secondigliano, nel corso di un controllo in un internet point, il 2° Nucleo Operativo Metropolitano ha sequestrato una videoslot non collegato alla rete telematica sanzionando il titolare per la mancata affissione della tabella dei giochi oltre che per violazioni anti Covid.

Inoltre, tra Sorrento, Saviano, Palma Campania, San Vitaliano e Sant’Antimo sono stati sanzionati 14 esercizi commerciali perché non esponevano all’ingresso dei locali indicazioni riportanti il numero massimo di persone ammesse ad accedere contemporaneamente. A Capri sanzionati il titolare di una palestra più 2 persone, disposta la chiusura provvisoria. A Pozzuoli e Casavatore sanzionati 3 bar perché alcuni avventori non indossavano la mascherina o consumavano all’interno oltre l’orario consentito.

Nola, tentano colpo in banca ma all’uscita trovano la polizia: presi

Hanno fatto un colpo in banca ma all'uscita sono stati bloccati dai poliziotti. Non meglio è andato al "palo" che alla vista degli agenti...

Insegnante muore a Napoli 4 giorni dopo vaccino, disposta autopsia

Sarà l'esame autoptico a fare luce sulle cause del decesso di Annamaria Mandile, l'insegnante napoletana di 62 anni morta ieri in casa, nel quartiere...

Massimo Osanna inaugura l’anno accademico della Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici della Federico II

Una lectio sui restauri a Pompei di Massimo Osanna, ordinario di archeologia dell’Università degli Studi di Napoli Federico II e Direttore generale dei Musei...

Al teatro Trianon “Suoni contro muri”: musica e arte in streaming

Al teatro Trianon Viviani la musica e l’arte si incontrano in Suoni contro muri, la nuova rassegna ideata da Marisa Laurito, direttore artistico del teatro della Canzone napoletana,...

Nola, tentano colpo in banca ma all’uscita trovano la polizia: presi

Hanno fatto un colpo in banca ma all'uscita sono stati bloccati dai poliziotti. Non meglio è andato al "palo" che alla vista degli agenti...

Insegnante muore a Napoli 4 giorni dopo vaccino, disposta autopsia

Sarà l'esame autoptico a fare luce sulle cause del decesso di Annamaria Mandile, l'insegnante napoletana di 62 anni morta ieri in casa, nel quartiere...

Massimo Osanna inaugura l’anno accademico della Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici della Federico II

Una lectio sui restauri a Pompei di Massimo Osanna, ordinario di archeologia dell’Università degli Studi di Napoli Federico II e Direttore generale dei Musei...

Al teatro Trianon “Suoni contro muri”: musica e arte in streaming

Al teatro Trianon Viviani la musica e l’arte si incontrano in Suoni contro muri, la nuova rassegna ideata da Marisa Laurito, direttore artistico del teatro della Canzone napoletana,...

Hermano Maradona, una canzone e un progetto sociale nel nome di Diego

Si torna a parlare di Maradona, a Napoli. Questa volta non per questioni legate all'eredità del campione argentino, ma per raccontare di un progetto...
Skip to content