Home News Cyberbullismo, dal Corecom l'appello per combattere fenomeno con la prevenzione

Cyberbullismo, dal Corecom l’appello per combattere fenomeno con la prevenzione

Il 13 aprile a Sant’Angelo dei Lombardi la prima tappa di "@scuolasenzabulli" con Rosa D’Amelio, Domenico Falco, Ivana Nasti, Rosanna Repole, Massimo Iapicca Massimo Cagnazzo, Massimiliano Mormone, Rosa Strano e Gerardo Cipriano

NAPOLI – “I crescenti episodi di cyberbullismo, per numero e gravità, che vedono per attori e vittime adolescenti e preadolescenti si impongono come emergenza educativa per la scuola.

I ragazzi che oggi frequentano le scuole sono i cosiddetti “nativi digitali”, la prima generazione completamente cresciuta in una connessione profonda al web e che ha sviluppato le proprie occasioni e modalità di relazione e ha strutturato il proprio linguaggio attraverso i social networks.

Occorre rivolgersi alla prima generazione di ragazzi per i quali i personal devices non sono considerati un mero strumento di comunicazione, ma una vera e propria estensione di sé”.

Lo ha detto Domenico Falco, presidente del Comitato Regionale per le Comunicazioni della Campania presentando il forum “@scuolasenzabulli, prevenzione per combattere il cyberbullismo” che si terrà venerdì 13 aprile 2018 alle ore 10,30 nell’auditorium “Falcone e Borsellino” dell’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Francesco de Sanctis” di Sant’Angelo dei Lombardi (via Boschetto,1).

Introduranno i lavori Domenico Falco(presidente Corecom Campania),Ivana Nasti (direttore Servizio Ispettivo, Registro e Corecom dell’Agcom),Rosa Grano (dirigente UST Avellino),Massimo Iapicca (Confindustria Avellino) e Rosanna Repole (sindaco del Comune di Sant’Angelo dei Lombardi). Interverranno al dibattito, moderato da Gerardo Cipriano (dirigente scolastico I.I.S.S. “F. De Sanctis”), Massimo Cagnazzo (Comandante Provinciale Carabinieri Avellino), Massimiliano Mormone (Commissario Capo Polizia Postale),Marco Iannelli (Capo Segreteria del Direttore Servizio Ispettivo, Registro e Corecom dell’Agcom), Concetta Battimelli (Medico legale).

Le conclusioni saranno affidate a Rosa D’Amelio, presidente del Consiglio Regionale della Campania.

“Fuori dalle gabbie”, sette detenuti Secondigliano dipingono canile municipale

“Sette detenuti del centro penitenziario Pasquale Mandato di Napoli Secondigliano sono stati coinvolti in un’attività in collaborazione con il Comune di Napoli e la...

Napoli, corsa Champions agevolata dalla guerra in famiglia Juve – Video

L’Inter vincerà un campionato avendo disputato la maggior parte delle gare nella sua metà campo. Un calcio speculativo, irritante, che può portare avanti solo...

Consiglio Regionale, Zinzi presenza studio su relazione tra tumori e rifiuti

Uno Studio sull'impatto sanitario degli smaltimenti controllati ed abusivi di rifiuti nei 38 Comuni del Circondario della Procura della Repubblica di Napoli Nord è...

Superlega dei “ricchi” scuote mondo del calcio, il commento dei tifosi napoletani

Un golpe in piena regola che cambia di fatto il mondo del pallone. Nella notte con un comunicato ufficiale è nata la Super Lega. Un torneo...

“Fuori dalle gabbie”, sette detenuti Secondigliano dipingono canile municipale

“Sette detenuti del centro penitenziario Pasquale Mandato di Napoli Secondigliano sono stati coinvolti in un’attività in collaborazione con il Comune di Napoli e la...

Napoli, corsa Champions agevolata dalla guerra in famiglia Juve – Video

L’Inter vincerà un campionato avendo disputato la maggior parte delle gare nella sua metà campo. Un calcio speculativo, irritante, che può portare avanti solo...

Consiglio Regionale, Zinzi presenza studio su relazione tra tumori e rifiuti

Uno Studio sull'impatto sanitario degli smaltimenti controllati ed abusivi di rifiuti nei 38 Comuni del Circondario della Procura della Repubblica di Napoli Nord è...

Superlega dei “ricchi” scuote mondo del calcio, il commento dei tifosi napoletani

Un golpe in piena regola che cambia di fatto il mondo del pallone. Nella notte con un comunicato ufficiale è nata la Super Lega. Un torneo...

Zona arancione, riaprono parrucchieri, gioiellerie e commercianti abbigliamento

Dopo 50 giorni in zona rossa, manifestazioni di protesta e richieste inevase da Governo e Regione di aiuti, questa mattina a Napoli e in...
Skip to content