Decreto legge Ischia, via libera definitivo dal Senato

0
204

Disco verde per l’approvazione definitiva al Senato, del Decreto Legge Ischia contenente gli interventi deliberati dal Governo dopo i drammatici episodi dello scorso 26 novembre sull’isola verde, in località Casamicciola.

I voti a favore sono stati 85. Nessun contrario e 55 gli astenuti.

IL TESTO IN SECONDA LETTURA NON E’ STATO MODIFICATO AL SENATO

Il decreto Ischia è in seconda lettura dopo l’approvazione della Camera e non è stato modificato a palazzo Madama, concludendo così, definitivamente, l’iter parlamentare.

NEL PROVVEDIMENTO ANCHE IL RINVIO DELLE SCADENZE TRIBUTARIE E FONDI PER PROTEZIONE CIVILE REGIONALE

Il provvedimento contiene fra le altre cose interventi per il rinvio di scadenze tributarie e di procedure nel campo della giustizia, fondi per la protezione civile regionale e norme relative al Piano commissariale di interventi urgenti per la sicurezza e la ricostruzione.

La norma prevede – in favore della popolazione residente, ovvero dei soggetti con la sede legale o la sede operativa nei Comuni di Casamicciola Terme e Lacco Ameno alla data del 26 novembre – anche la sospensione dei termini relativi agli adempimenti e versamenti tributari, contributivi previdenziali e assistenziali.

Compresi anche quelli derivanti dalle cartelle di pagamento emesse dagli Agenti della riscossione, in scadenza dal 26 novembre 2022 al 30 giugno 2023.