mercoledì, Febbraio 8, 2023
HomeCronacaDieci chilometri tra Aversa e Giugliano. No ad inceneritore. Si a bonifiche

Dieci chilometri tra Aversa e Giugliano. No ad inceneritore. Si a bonifiche


Vox

Dieci chilometri per gridare la speranza, la tragedia in atto e le soluzioni per porne fine. Da Aversa a Giugliano i vari movimenti attivi sul fronte rifiuti a Napoli, accompagnati da scuole e rappresentanze comunali hanno dato vita a un corteo per chiedere non solo la sospensione ma l’annullamento della decisione di creare un nuovo termovalorizzatore a Giugliano per smaltire le milioni di ecoballe di Taverna del Re. Nonostante la pioggia i manifestanti, partiti dalla stazione del centro normanno, sono giunti in serata a Piazza Immacolata nel comune di Giugliano, narrando durante il tragitto le storie di coloro che ammalatisi di tumore e altre patologie non ce l’hanno fatta. Presenti anche il vicesindaco di Napoli Tommaso Sodano, con il gonfalone del Comune, e don Maurizio Patriciello della parrocchia del Parco Verde di Caivano.

Int. Sodano

Int. Patriciello

Skip to content