Una scuola inclusiva e attenta alle diversabilità, che porti le capacità degli studenti diversamente abili ad esprimersi in maniera tale da poterle mostrare ai propri compagni. E’ il fulcro di Napul’è Mille Colori, progetto, portato avanti dal Comune di Napoli e dall’Istituto Statale di Istruzione Superiore Vittorio Veneto, che è stato poi mostrato a genitori, alunni e docenti, mediante uno spettacolo nell’auditorium della scuola, istituto tra i più attivi dell’area Nordi di Napoli. Ascoltiamo la dirigente scolastica Olimpia Pasolini.

Il progetto è stato condiviso con l’assessorato al Welfare del Comune di Napoli, Roberta Gaeta.