Dopo 20 anni liberate case occupate a Pizzofalcone, blitz delle forze dell’ordine

0
114

Pizzofalcone assediata già dalle prime ore del mattino. Il cosiddetto palazzo della camorra di via Egiziaca è stato sgomberato grazie a un intervento delle forze dell’ordine. 17 le persone indagate per occupazione abusiva, 16 gli appartamenti oggetto di sequestro notificato lo scorso 10 novembre ed eseguito questa mattina tra le proteste degli occupanti.

MINACCE A GIORNALISTI E FOTOREPORTER

La vicenda dell’immobile di via egiziaca a Pizzofalcone, di proprietà comunale e occupato abusivamente da oltre 20 anni da famiglie imparentate con alcuni clan della zona, era finita al centro di polemiche dopo le denunce mediatiche del consigliere regionale della campania, Francesco Borrelli.

INTERVENTO INELUTTABILE

Un intervento ineluttabile, dice l’assessore alla Legalità del comune di Napoli, Antonio de jesu, sul posto con il comandante della polizia municipale, Ciro Esposito Le case saranno murate per evitare che i vecchi occupanti possano rientrare e saranno sottoposte al controllo periodico della polizia municipale