Ercolano, fioraio si dà fuoco nella stanza del sindaco poi si lancia dal balcone e si uccide

0
693


Il titolare di un negozio di fiori di Ercolano (Napoli) si è dato fuoco negli uffici del sindaco di Ercolano e si è lanciato da una finestra. E’ morto poco dopo in ospedale. Ferito
anche un passante, centrato da un estintore lanciato in strada da un funzionario comunale per aiutare a spegnere le fiamme. L’uomo era andato dal sindaco per protestare contro la mancata concessione di un parcheggio riservato davanti al suo negozio.