#EuinmyRegion: open days al campus universitario di San Giovanni a Teduccio

0
718

Una “best pratice” nell’uso dei fondi europei. Il Polo di San Giovanni a Teduccio dell’Università di Napoli Federico II è stato considerato “un esempio”.
A parlarne è Gaetano Manfredi, rettore dell’ateneo Federiciano, in occasione di #EuInMyRegion, sull’utilizzo dei fondi europei.

Un grande riconoscimento per la Campania, per Napoli, e per la nostra università, ha spiegato il rettore.

Nato negli spazi che ospitavano la Cirio, azienda di conserve di pomodori, oggi la struttura ospita il Polo di ingegneria e diverse Academy tra cui la Apple, la Cisco e la Tim. Una struttura aperta anche al territorio, esempio non sono di trasformazione e rigenerazione urbana, ma anche di connessione con il tessuto sociale circostante. All’’interno dell’università infatti non sono stati destinati spazi ad attività come bar, proprio per favorire il contesto economico esterno.