Fiumeinpiena, 100mila in piazza a Napoli per dire stop al biocidio nella terra dei fuochi

0
721


Centomila persone hanno partecipato questo pomeriggio a Fiume in piena, l’iniziativa organizzata per protestare contro gli sversamenti di rifiuti abusivi nella cosiddetta Terra dei fuochi. In piazza pochi politici e molta società  civile, proveniente da ogni parte della Campania. In testa al corteo il cantante Nino d’angelo e don Maurizio Patriciello, parroco di Caivano tra i promotori della manifestazione.