Home Attualità Folla ai funerali di Antonio Allocca, l'attore morto a Napoli a 76...

Folla ai funerali di Antonio Allocca, l'attore morto a Napoli a 76 anni: recitò anche con Eduardo


É morto ieri Antonio Allocca, 76 anni, attore e caratterista napoletano. Ne danno notizia il leader degli ecorottamatori Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Gianni Simioli della ‘radiazza’. ”Nella sua lunga carriera – ricordano Borrelli e Simioli – Allocca ha alternato il teatro (ha lavorato con Eduardo De Filippo) al cinema e si è trovato a lavorare con attori del calibro di Nino Taranto, Erminio Macario, Ugo Tognazzi, Gian Maria Volontè, Neri Parenti, Paolo Villaggio, Mario Scaccia, Renato Pozzetto, Luciano Salce, Steno, Nanni Loy e Luciano De Crescenzo”. Ha fatto anche televisione, con le tre stagioni de I ragazzi della 3ªC e interpretava l’inflessibile professore d’italiano che proponeva il tormentone del voto basso a Fabrizio Bracconeri. Nel 1975 ha ricevuto un riconoscimento alla carriera, il Premio Antonio De Curtis targa speciale del Consiglio di presidenza per il teatro. Allocca, nato a Portici nel 1937, ha partecipato a film come Così Parlò Bellavista, 32 Dicembre, Mi Manda Picone, Cristo si è Fermato ad Eboli, Quel ragazzo della Curva b, Piedone l’ Africano e Sogni Mostruosamente Proibiti. “Noi ricorderemo per sempre Allocca – concludono Borrelli e Simioli – come il compagno di tante serate di allegria e felicità. Un grande attore simbolo della Napoli migliore, un uomo buono e sempre disponibile con tutti”. I funerali si terranno domani a Napoli alle ore 10 nella Chiesa di San Ferdinando in Piazza Trieste e Trento.

Lettera Battaglia: “La Chiesa guarda in faccia alla camorra e non piega la schiena”

"Conosco una storia nascosta e silenziosa, per nulla appariscente, poco visibile agli occhi degli uomini e ai riflettori delle telecamere. È la storia minima...

Giornata della Memoria, Manfredi e Fiola sulle pietre d’inciampo

Nella Giornata della Memoria la città di Napoli ha ricordato la tragedia dell'Olocausto e i cittadini partenopei che ne furono vittime. Il sindaco, Gaetano...

Bagnoli, Manfredi nomina i subcommissari per la bonifica: Falconio e De Rossi

Se grazie al patto per la Terra dei Fuochi sembra piantato il seme della speranza, sulla partita per la rinascita di Bagnoli si registra...

Napoli, al Vasto ladri di marmitte fanno strage di Smart

Continuano i forti di marmitte catalitiche a Napoli. Nella notte nella zona del Vasto ignoti hanno danneggiato numerose Smart asportando i catalizzatori per rivenderli...

Lettera Battaglia: “La Chiesa guarda in faccia alla camorra e non piega la schiena”

"Conosco una storia nascosta e silenziosa, per nulla appariscente, poco visibile agli occhi degli uomini e ai riflettori delle telecamere. È la storia minima...

Giornata della Memoria, Manfredi e Fiola sulle pietre d’inciampo

Nella Giornata della Memoria la città di Napoli ha ricordato la tragedia dell'Olocausto e i cittadini partenopei che ne furono vittime. Il sindaco, Gaetano...

Bagnoli, Manfredi nomina i subcommissari per la bonifica: Falconio e De Rossi

Se grazie al patto per la Terra dei Fuochi sembra piantato il seme della speranza, sulla partita per la rinascita di Bagnoli si registra...

Napoli, al Vasto ladri di marmitte fanno strage di Smart

Continuano i forti di marmitte catalitiche a Napoli. Nella notte nella zona del Vasto ignoti hanno danneggiato numerose Smart asportando i catalizzatori per rivenderli...

Terra dei Fuochi, il Ministro Carfagna firma a Caivano il patto per la rinascita

Una speranza di rinascita per il Parco verde di Caivano. E’ questo il senso dell’incontro durante il quale il ministro della Coesione per il...
Skip to content