Gli angeli di Marck Art diventano “L’arte della salvezza”

0
213

Sarà presentato giovedì 12 maggio alle ore 18, nel salotto letterario “Le Zifere” di palazzo de Sangro di Vietri (piazzetta Nilo 7, Napoli) “L’arte della salvezza” il libro del giornalista del Tg5 e scrittore agrigentino Carmelo Sardo, che racconta la storia favolosa di Marck Art, al secolo Marco Urso, giovane di Favara nato sordo e bullizzato sin da piccolo per la sua condizione di disabilità.

Per evitare di subire soprusi e angherie, Marco si rinchiude a casa ed evita di uscire, fino a quando le sue condizioni di salute non peggiorano e scivola in un breve coma che gli cambierà per sempre la vita. Al risveglio, Marco racconta di aver incontrato gli angeli che gli hanno imposto di dipingere per loro e di assumere il nome di Marck Art. Lui, che non aveva mai preso un pennello in mano, obbedisce e comincia a realizzare opere strepitose che presto conquistano i più grandi collezionisti e critici d’arte del mondo. Comincia così il suo riscatto personale nella società e da bullizzato diviene un personaggio conteso in tv, nei salotti dell’alta borghesia e tutti ora lo celebrano fino a spingere il suo comune, Favara, a nominarlo <cittadino benemerito>. La sua storia sembra uscita da una favola e ci aiuta ad affrontare temi di grande e scottante attualità come il bullismo appunto e il percorso di riscatto che può e deve interessare tutti.

Alla presentazione, moderata dalla giornalista Mediaset Bruna Varriale, con l’autore del libro, Carmelo Sardo, interverrà il critico d’arte Roberto Nicolucci, e ci sarà anche lui, il protagonista, il pittore degli angeli, Marck Art.