Il Benevento esonera Cannavaro, fatale la sconfitta col Venezia

0
361
Fabio Cannavaro
Fabio Cannavaro (foto dal profilo Instagram del Benevento - Mario Taddeo)

Il Benevento esonera Cannavaro, fatale la sconfitta col Venezia. Il presidente Oreste Vigorito ha esonerato anche il direttore sportivo, Pasquale Foggia. Fatale all’ex campione del mondo l’ennesima sconfitta subita oggi dal Benevento in casa contro i veneti (1-2). Esonerato anche l’allenatore in seconda, Paolo Cannavaro. La squadra è stata affidata all’allenatore della Primavera, Gennaro Scarlato.

IL CONFRONTO PRIMA DELL’ESONERO

L’esonero di Fabio Cannavaro è avvenuto dopo un lungo confronto a porte chiuse nello spogliatoio a fine partita. Cannavaro, due settimane dopo l’incarico, aveva già rimesso il mandato nelle mani del presidente. Ma Vigorito aveva respinto le dimissioni. L’esonero di oggi è l’epilogo naturale di un’esperienza fallimentare dal principio. Mai nato il feeling con la tifoserie anche anche oggi ha contestato duramente tecnico e squadra.