Home Calcio Il calcio al tempo della crisi. Lega Pro a rischio sciopero. Protestano...

Il calcio al tempo della crisi. Lega Pro a rischio sciopero. Protestano gli over 25


L’autunno caldo potrebbe partire dai campi di calcio. I protagonisti non sono i dorati campioni della serie A ma i loro colleghi della Lega Pro pronti a scioperare domenica prossima in concomitanza con l’inizio del campionato. A causarlo una legge federale che favorirebbe economicamente le squadre che fanno scendere in campo numerosi atleti under 25. Una maniera di incentivare i vivai italiani che però mette in difficoltà i calciatori più esperti, che di certo non hanno gli stipendi delle serie maggiori. A proclamare lo sciopero i vertici dell’Aic guidata da Damiano Tommasi, ex della Roma e della Nazionale, insieme alla Lega di categoria. In queste ore è in atto una mediazione capeggiata dal presidente della Figc Giancarlo Abete. Numerose sono le compagini campane presenti tra Prima e Seconda Divisione, Benevento, Nocerina, Paganese e Salernitana nella serie maggiore. Arzanese, Aversa Normanna, Casertana, Ischia Isolaverde e Sorrento nella serie minore. Dopo i moti del luglio scorso, principiati proprio in Campania da disoccupati e precari, potrebbero essere gli atleti a dare il via a una nuova stagione di proteste a causa di una crisi che sembra non avere mai fine.

Scavi di Ercolano: nuove imprese con Invitalia nel parco archeologico

In che modo il Parco Archeologico di Ercolano, appartenente al sito UNESCO con Pompei e Oplontis, può concretamente contribuire al miglioramento della qualità della vita...

Ordigno esplode in negozio Napoli, la reazione di residenti e commercianti

Avevano aperto da poco i titolari del negozio di caldaie devastato dall'esplosione di un ordigno posizionato da ignoti, la scorsa notte, davanti all'ingresso del...

Lollo Caffè per il pianeta, via ai canali social per progetto Treedom

Lollo Caffè aderisce all’iniziativa Treedom, l’unica piattaforma web al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguirlo online. L’iniziativa “Lollo Caffè x il pianeta” sarà...

Lite per posto auto, ucciso per difendere la figlia nel Napoletano

E' intervenuto per difendere la figlia e per questo avrebbe pagato con la vita Maurizio Cerrato, l'uomo di 61 anni ucciso ieri sera a...

Scavi di Ercolano: nuove imprese con Invitalia nel parco archeologico

In che modo il Parco Archeologico di Ercolano, appartenente al sito UNESCO con Pompei e Oplontis, può concretamente contribuire al miglioramento della qualità della vita...

Ordigno esplode in negozio Napoli, la reazione di residenti e commercianti

Avevano aperto da poco i titolari del negozio di caldaie devastato dall'esplosione di un ordigno posizionato da ignoti, la scorsa notte, davanti all'ingresso del...

Lollo Caffè per il pianeta, via ai canali social per progetto Treedom

Lollo Caffè aderisce all’iniziativa Treedom, l’unica piattaforma web al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguirlo online. L’iniziativa “Lollo Caffè x il pianeta” sarà...

Lite per posto auto, ucciso per difendere la figlia nel Napoletano

E' intervenuto per difendere la figlia e per questo avrebbe pagato con la vita Maurizio Cerrato, l'uomo di 61 anni ucciso ieri sera a...

Concorsone Regione Campania, tirocinanti in piazza contro la terza prova

Chiedono la semplificazione del cosiddetto concorsone della Regione Campania e l'assunzione immediata con la firma del contratto entro giugno 2021 senza passare dalla terza...
Skip to content