Dopo la revoca dei 190 licenziamenti da parte dei vertici aziendali, questa mattina il ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo si è recata in visita dai lavoratori dello stabilimento Jabil di Marcianise. Nonostante la clausola ricollocazione per i lavoratori, che riceveranno anche misure di sostegno al reddito come la cassa integrazione, l’accordo raggiunto dal Governo con il gruppo americano che produce componentistica elettronica soddisfa i dipendenti che hanno accolto con applausi e rose il ministro

 

Per scongiurare un secondo caso Whirlpool, Nunzia Catalfo ha annunciato che il ministero vigilerà sul rispetto dell’accordo e in particolare sul meccanismo che accompagnerà poi alla ricollocazione i lavoratori