La mattanza continua anche in provincia di Napoli: omicidio ad Afragola, ucciso un pregiudicato

0
1111

Ad Afragola è stato ammazzato un detenuto in regime di semilibertà che stava rientrando in carcere. Gennaro Caliendo, 36 anni, scontava una condanna a 15 anni per l’omicidio di un ragazzo di 18 anni, Rodomonte Chiacchio, accoltellato nel 1999 durante la rapina di un cellulare. Era in auto, è stato avvicinato da due killer a bordo di un’altra vettura e freddato con cinque colpi di pistola. Non risultano collegamenti di Caliendo con la camorra, ma non viene trascurato il fatto che nell’hinterland a nord di Napoli è in corso una faida che ha visto in poche settimane cinque morti carbonizzati e un agguato, in un centro estetico di Arzano, con due vittime tra cui un uomo colpito per errore.