M5S da un taglio allo stipendio per la scuola campana

0
702

Danno un taglio al loro stipendio i sette consiglieri campani del M5S.

Parte del stipendio da consiglieri regionali servirà a finanziare le scuole della regione. Dopo due anni e mezzo di mandato, la cifra accumulata corrisponde a quasi 500mila euro.

I soldi provenienti dalla decurtazione del loro stipendio servirà a realizzare la ricostruzione di laboratori di una scuola alluvionata nel Sannio e per l’acquisto di apparecchiature salvavita per l’ospedale Loreto mare.

Facciamo scuola il titolo dell’iniziativa annunciata nella sala stampa del parlamento regionale dalle consigliere Valeria Ciarambino e Maria Muscarà.