Per dare ai ristoratori del lungomare di Napoli, che hanno visto le loro imprese distrutte sotto i colpi del mare in tempesta, un aiuto concreto la Bcc di Napoli ha studiato un finanziamento agevolato immediatamente erogabile.
“Ieri sera la forza del mare ha distrutto tutti i ristoranti e pubblici esercizi  in via Partenope – afferma il presidente Manzo- metteremo a disposizione degli imprenditori colpiti un plafond per la ristrutturazione dei locali e dei dehors.
I finanziamenti, a tasso agevolato, saranno di importo fino a 150mila euro chirografario fino a 72 mesi con preammortamento di 12/24 mesi.
“E’ un momento difficile ma le banche di comunità vivono le gioie ma anche i dolori delle comunità – ha concluso Manzo -. Noi siamo presenti e Speriamo di superare tutti insieme queste difficoltà”.