Maratona di solidarietà per Gabry, a piazza Dante in fila per trovare un donatore

0
134

Il cuore di Napoli torna a battere per un bimbo da salvare. Gabriele ha 20 mesi ed è  affetto da una patologia rarissima. Il suo è l’unico caso in Italia, solo 20 casi nel mondo. Per trovare un gemello genetico l’ADMO, l’Associazione Donatori Midollo Osseo, ha allestito una postazione in piazza Dante. Da questa mattina in tanti si stanno avvicendando per autorizzare un tampone.

Gabriele è nato sordo venti mesi fa e poco dopo i suoi genitori hanno scoperto che era affetto dalla SIFD, sigla di una malattia rarissima, l’Anemia Sideroblastica con Immunodeficienza delle Cellule B, Febbri Periodiche e Ritardo dello Sviluppo. La cura? Serve il trapianto di midollo osseo. Il suo papà Cristiano, napoletano trasferito a Milano, è sposato con Filomena Rinaldi  che ha lasciato il lavoro di consulente aziendale per dedicarsi a suo figlio a tempo pieno.  Occorre agire, dunque, e la macchina della solidarietà è partita.