Il messaggio di pace di Anggun per il concerto dell’Epifania

0
1312

Secondo lo spirito del tema indicato da papa Francesco per la 51esima giornata mondiale della pace il ventitreesimo concerto dell’Epifania in programma il 4 gennaio al Teatro Mediterraneo sarà dedicato ai rifugiati e ai migranti e a quel melting pot di culture che forgia l’arte e la musca. Grande attesa per l’esibizione della cantante indonesiana Anggun, intervenuta alla conferenza stampa di presentazione, questo il suo messaggio di pace.

Il progetto di raccolta fondi legato al concerto sarà dedicato al restauro dell’iscrizione contenuta nella cappella Turbolo della chiesa di Santa Maria La Nova, che si presume riferita alla sepoltura di Vlad III, conosciuto come conte Dracula. Circa il tema migranti intervenuto Giuseppe Reale, presidente dell’Associazione Oltre il Chiostro che organizza l’evento.