Home Attualità Napoli, al via "Astradoc" con "Le cose belle". Il viaggio nel cinema...

Napoli, al via “Astradoc” con “Le cose belle”. Il viaggio nel cinema del reale parte col piede giusto

Riparte “Astradoc”, la rassegna di documentari d’autore al cinema Astra di Napoli, che giunghe alla quinta edizione. A cura di Arci Movie e Coinor – “Federico II” si conferma “Viaggio nel cinema del reale”. Apertura con “Le cose belle” di Agostino Ferrente e Giovanni Piperno, che sono tornati a filmare 10 anni dopo INTERVISTA A MIA MADRE quei quattro ragazzi che alla fine degli novanta ancora credevano che le cose belle potessero accadere, per constare amaramente che la vita non a tutti le riserva, pellicole proiettata contemporaneamente a Bologna, Firenze, Milano, Nola, Nuoro, Palermo, Roma e Torino, e in quattro capitali europee, Barcellona, Berlino, Londra e Parigi così come gli altri film dei prossimi 4 venerdì, come conferma Antonio Borrelli (intervista nel file allegato).
Il programma definitivo proseguirà fino a maggio. Previsti fra gli altri i vincitori dei Festival di Venezia e Roma, SACRO GRA e TIR. In sala nella veste di produttrice, l’ex assessore Antonella Di Nocera. (Intervista nel file allegato)

Riello: “Due clan di camorra controllano tutta l’area metropolitana di Napoli”

Non è più valido lo schema di una camorra "polverizzata", rispetto ad una mafia organizzata militarmente. "Due soli clan, l' Alleanza di Secondigliano e...

Napoli, da lunedì 24 operativi tutti i centri anti violenza

Da lunedì 24 gennaio saranno operativi tutti i Centri Anti violenza presenti sul territorio cittadino: ne dà notizia l’assessorato alle pari opportunità guidato da...

La SSIP racconta digitalizzazione e biblioteche del futuro

“Le quattro dimensioni della Digitalizzazione e le Biblioteche del futuro" èl'appuntamento organizzato presso la sede della Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle...

Va al funerale della zia, latitante arrestato dai carabinieri a Portici

Lo scorso 29 marzo si rese protagonista di un rocambolesco inseguimento tra le strade di Ercolano dove, dopo aver rubato un furgone, alla vista...

Riello: “Due clan di camorra controllano tutta l’area metropolitana di Napoli”

Non è più valido lo schema di una camorra "polverizzata", rispetto ad una mafia organizzata militarmente. "Due soli clan, l' Alleanza di Secondigliano e...

Napoli, da lunedì 24 operativi tutti i centri anti violenza

Da lunedì 24 gennaio saranno operativi tutti i Centri Anti violenza presenti sul territorio cittadino: ne dà notizia l’assessorato alle pari opportunità guidato da...

La SSIP racconta digitalizzazione e biblioteche del futuro

“Le quattro dimensioni della Digitalizzazione e le Biblioteche del futuro" èl'appuntamento organizzato presso la sede della Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle...

Va al funerale della zia, latitante arrestato dai carabinieri a Portici

Lo scorso 29 marzo si rese protagonista di un rocambolesco inseguimento tra le strade di Ercolano dove, dopo aver rubato un furgone, alla vista...

Esplode ristorante a Fuorigrotta, l’ombra del racket e della guerra di camorra

Panico nella notte in via Caio Duilio a Fuorigrotta. Un ordigno esplosivo é stato fatto brillare da ignoti alle 4.20 del mattino nel dehors...
Skip to content