Napoli Calcio femminile: le azzurre vincono 7 a 0 ad Aprilia

0
119
Napoli Calcio femminile: le azzurre vincono 7 a 0 ad Aprilia
Aprilia - Napoli Calcio femminile: 7 a 0

Il Napoli Calcio femminile è ormai inarrestabile. Le ragazze partenopee  sono tornate a vincere di misura, battendo 7 a 0 l’Aprilia. La prima giornata di ritorno della serie C porta la firma di due delle estoni reduci dalla trasferta con la nazionale. Difatti, il fantasista Tammik e l’esterno Kubassova, hanno messo a segno cinque reti. Primato consolidato per le partenopee e allungo sul Salento che non va oltre lo 0-0 sul terreno del Pescara.

LE DICHIARAZIONI DELL’ALLENATORE

“Abbiamo ottenuto il risultato che ci aspettavamo. La squadra anche oggi ha avuto l’approccio giusto. Come lo si è visto nelle ultime settimane. Questo mi rende davvero fiero di loro. Si è vinto e convinto. E’ fondamentale, adesso, continuare su questa strada per conquistare il primo posto e giocarci i play-offBisogna continuare a lavorare perché si può sempre crescere. In questo campionato abbiamo già pagato in passato lo scotto di essere scese in campo senza la giusta concentrazione. Ci è servito da lezione per il prosieguo del campionato. La squadra ora gioca sempre con la giusta determinazione e non solo le prestazioni ma anche i risultati si cominciano a vedere. Dobbiamo arrivare alla fase finale della stagione pronti per conquistare l’obiettivo prefissato. Mi aspetto sempre di più dalla squadra. Voglio che le ragazze riescano ad alzare il ritmo delle gare anche quando gli avversari provano a impedircelo”.

LE DICHIARAZIONI DI SARA CAIAZZO

“Sono felice per il mio momento tra campionato e la convocazione in nazionale. Il merito va senza ombra di dubbio alle mie compagne che mi mettono nelle condizioni di esprimermi al meglio. Un grazie anche al mister Marino che mi sta facendo crescere e dal punto di vista tattico sta facendo un ottimo lavoro per me e per il resto della squadra. Siamo un mix di concentrazione durante gli allenamenti e che poi applichiamo durante le partite. Siamo anche una squadra organizzata che nell’arco dei novanta minuti facciamo tutto alla lettera e il merito è naturalmente di un gruppo che ci mette tanta passione e non molla mai. La promozione in serie B è un traguardo importante e lo vogliamo conquistare”.


Il Napoli Calcio femminile tornerà in campo domenica 3 febbraio, in casa, contro l’Apulia Trani.