Arriva oggi una buona notizia per gli automobilisti partenopei: il pedaggio della Tangenziale di Napoli sarà gratis.

Il provvedimento non sarà permanente, ma soltanto provvisorio e durerà, infatti, fino alla fine dei lavori straordinari in corso sul viadotto di Capodichino, che hanno portato alla riduzione della carreggiata da tre a due corsie, creando notevoli disagi agli automobilisti, con gravi ripercussioni sul traffico cittadino.

Come riporta Il Mattino, il pedaggio sarà cancellato a partire da domani, venerdì 25 ottobre: il ministro dei Trasporti Paola De Micheli ha infatti scritto ai vertici di Tangenziale di Napoli, chiedendo di mettere in atto il provvedimento a fronte dei molteplici disagi che, ormai dallo scorso lunedì, gli automobilisti napoletani sono costretti ad affrontare.

Intanto sempre ieri a Palazzo San Giacomo si è svolta una riunione operativa tra l’Amministrazione e la Società Tangenziale con l’Amministratore delegato Riccardo Rigacci.
La Società, dopo aver ribadito che con i provvedimenti finora adottati sono garantiti livelli di sicurezza per la circolazione veicolare sul viadotto Capodichino, ha illustrato analiticamente le motivazioni che hanno portato alla riduzione di carreggiata a partire dalle ore 24 di venerdì 18 ottobre.

La Tangenziale ha anche illustrato tutte le azioni messe in atto finora attinenti sia alle verifiche strutturali che alle attività di manutenzione ed ha anche comunicato di aver ulteriormente ampliato, in questi giorni, le attività di ispezione e verifica sul tratto autostradale interessato.

Il presidente della Commissione consiliare Nino Simeone.