Napoli, domani in amichevole contro la Juve Stabia: ecco Simeone e Raspadori

0
280

9 gol in due partite, la testa della classifica e una fiammata d’entusiasmo dopo un’estate di contestazioni e veleni. Così si presenta il Napoli domani pomeriggio alle 18 allo stadio “Diego Armando Maradona” per l’amichevole con la Juve Stabia. Ingresso gratuito e la possibilità per tutti di ammirare i nuovi acquisti azzurri. E’ molto probabile, infatti, che Spalletti dia spazio a Sirigu, Raspadori, Ndombele e Simeone insieme con i protagonisti delle due vittorie squillanti con Verona e Monza. Grandissima attesa per osservare le giocate di Kvaratskelia, autore di due meravigliosi goal domenica scorsa. O per comprendere se davvero il coreano Kim può sostituire, nel cuore dei tifosi, Koulibaly.

I BIGLIETTI PER GLI ABBONATI

Queste le modalità di accesso per gli abbonati e per i non abbonati.
Per gli abbonati verrà caricato un invito sulla Fidelity Card con la quale hanno sottoscritto l’abbonamento e dovranno esclusivamente stampare il segnaposto collegandosi al seguente link: https://sport.ticketone.it/post-order. La stampa del segnaposto potrà avvenire da mercoledì mattina e fino al fischio d’inizio.
Gli abbonati delle curve e dei distinti riceveranno l’invito nell’anello superiore dei distinti.  Gli abbonati della Tribuna Nisida e della Tribuna Posillipo avranno l’invito nel settore di Posillipo.

I BIGLIETTI PER I NON ABBONATI

La restante parte dei posti, sia nei distinti superiori che in Posillipo, verrà messa a disposizione, sempre gratuitamente, sul sito di ticketone https://sport.ticketone.it/search?promoter=90600215 da oggi.
Il titolo potrà essere caricato sulla Fidelity Card (per chi ne è in possesso) con conseguente stampa del segnaposto oppure con la modalità stampa@casa (ricezione del biglietto via mail in formato pdf).
Per quest’ultima modalità non è necessaria la fidelity card.
La distribuzione degli inviti avverrà solo online.  I punti vendita non saranno abilitati.  A riempimento dei distinti superiori e della Posillipo apriremo l’anello inferiore dei distinti.