Il Napoli Calcio Femminile ha calato il tris al Florentia. Pistolesi voleva continuità di risultati, oltre che di prestazione, e la continuità è arrivata. Risposta importante da parte delle azzurre che vincono e convincono. Tre punti fondamentali in ottica salvezza.
LA PARTITA
E’ partito subito aggressivo il Napoli Calcio femminile. Difatti il primo gol non è tardato ad arrivare. Già al quarto minuto le azzurre sono andate in vantaggio proprio con l’ex di turno Isotta Nocchi. Magnifica l’azione a destra di Cafferata che ha crossato per Goldoni che, non impattando bene, ha concesso la palla vagante alla numero 20, la quale è riuscita a buttarla dentro. Doppietta personale della toscana che al 10′ ha punito un errore in uscita di Pugnali, lanciandosi da sola davanti al portiere, riuscendo a freddare Tampieri in diagonale. E’ arrivata però la reazione del Florentia con un pallonetto di Nillson, su errore di Oliviero, che però è terminato alto. Al 17’ Martinovic ha accorciato le distanze di testa su assist di Re, ma con la complicità della disattenta difesa del Napoli. Al 36’ miracolo di Tasselli sul colpo di testa di Martinovic da azione d’angolo, una parata dalla quale è nato un minuto dopo il 3-1 azzurro firmato da Goldoni con un tiro potente e preciso dalla distanza. Seconda rete in campionato per l’ex interista e the caldo per tutte. La ripresa al via in ritardo perché si è dovuto attendere il rientro dell’ambulanza che ha condotto Pugnali della Florentia all’Ospedale del Mare per accertamenti. Al 10’ shoot da fuori di Cantore e parata facile di Tasselli. Il Napoli verso il finale si è arretrato, le ospiti nonostante ciò non sono riuscite a pungere. La squadra di Pistolesi ha portato così  a casa tre punti importantissimi in vista anche del match interno di domenica prossima con l’Empoli.
Un Napoli penultimo in classifica ma che ha accorciato le distanze sul San Marino Academy. Ora la salvezza dista un solo punto, in attesa della sfida di domani tra San Marino e Sassuolo.
E martedì su Piuenne prende il via il programma “We are Napoli”, tutto dedicato al calcio femminile e al mondo in rosa. Appuntamento con me e tantissimi ospiti alle 19.45. Non mancate.

1 commento