Napoli Calcio femminile: domani arriva il Florentia

1
106
Il Napoli Calcio Femminile si appresta ad affrontare uno dei momenti più decisivi della stagione. Doppio turno casalingo molto importante perle azzurre che domani affronteranno la Florentia e la prossima settimana l’Empoli.
LE DICHIARAZIONI DI ALESSANDRO PISTOLESI:

“La salvezza passa sicuramente dalle prossime due gare interne. Il destino vuole che il mio incrocio personale sia con due squadre che conosco molto bene. Due realtà della mia terra, lo prendo come un segnale. Vuol dire che effettivamente la storia del Napoli passerà attraverso due avversari che per me rappresentano molto. Le ragazze stanno facendo un percorso di crescita importante, lo dimostrano le prestazioni fatte fino ad oggi indipendentemente dai risultati ottenuti. Questo spezzettamento da una parte interrompe la fluidità del percorso di crescita, sicuramente ci consente di recuperare qualche acciacco. Saranno disponibili tutte le giocatrici di movimento, tranne Giulia Risina. Potremmo scegliere la migliore formazione da mettere in campo. La Florentia avrà forti motivazioni perché vuole primeggiare tra le squadre della Toscana ma le nostre motivazioni dovranno prevalere. Ti dico anche che le motivazioni nel femminile non mancano mai. Le ragazze non entrano mai appagate da quello che hanno ma ambiscono sempre a qualcosa in più. Il nostro obiettivo è raggiungere la salvezza. Ci giochiamo tanto contro un’avversaria che conosco bene e che proveremo a mettere in difficoltà. Dobbiamo essere bravi a giocare una partita intelligente ed allo stesso tempo di cuore e di strategia. Dopo il pareggio con l’Inter vogliamo continuità di risultati oltre che di prestazioni”.

Alessandro Pistolesi, allenatore della formazione campana, pensa ad una sfida per volta e si appresta a sfidare la Florentia senza le infortunate Chatzinikolaou, Perez e Risina oltre a Boaglio. Squadra in ritiro da stasera al Parker’s per preparare al meglio la gara. L’obiettivo sarà quello di dare il massimo in questi ultimi impegni per mantenere la categoria.

1 commento