Napoli, Forum delle Associazioni Cattoliche: 3mila studenti campani interrogano la politica

0
840


“Vi è stato dato un potere, ma non dovete utilizzarlo per il potere, dovete impiegarlo per servire la comunità e la società”. Il cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo metropolita di Napoli, fa un ‘richiamo forte’ alla classe politica, in occasione del Forum delle persone e delle Associazioni di ispirazione cattolica del mondo del lavoro, e parla di ”una specie di esame di coscienza”. Chi ha il potere, per il presule, ”è responsabili del bene comune, non del bene personale o del partito”. ”Finché non si arriva a capire che la politica, che ha carattere economico sociale culturale – ha detto – ha bisogno di un etica allora non andremo mai avanti, le crisi continueranno a esistere”. Quella di oggi, per Sepe, è una ”occasione unica per intraprendere un cammino un po’ più all’insegna della responsabilità di tutti”. Un invito oltre che un richiamo a ”fare le cose con concretezza e soprattutto a fondare attività politica su quelli che sono i valori fondamentali della vita politica sociale e anche della vita cristiana”.