Home Economia Napoli, solidarietà di Pietro Russo a Valeria Valente per l'atto intimidatorio al...

Napoli, solidarietà di Pietro Russo a Valeria Valente per l’atto intimidatorio al comitato elettorale

NAPOLI – “Esprimiamo solidarietà a Valeria Valente per l’atto intimidatorio al suo gazebo elettorale. Non sono questi i metodi di una sana competizione e Napoli non merita certe modalità”. Lo ha detto Pietro Russo, presidente di Confcommercio Imprese per l’Italia della Provincia di Napoli, aprendo l’incontro con il candidato a sindaco di Napoli del Pd nella sede di Confcommercio Napoli.
“L’ennesima aggressione contro di noi è molto grave – ha commentato la Valente – Non solo non indietreggeremo, ma queste aggressioni ci spingono ad andare avanti con maggiore determinazioni per offrire a Napoli un’alternativa ad una deriva violenta e minoritaria che rischia di prendere in ostaggio la città”.
L’esponente democratico nel corso dell’incontro con gli operatori alla Confcommercio Napoli ha poi affermato: “Condividiamo le proposte di Confcommercio Napoli per contrastare l’abusivismo e l’illegalità sul territorio. Non s’è una sola priorità ma ci sono molte urgenze, dal Porto a Bagnoli passando per i problemi che attanagliano le piccole e medie imprese. Grande ascolto e massima attenzione da parte nostra alle questioni messe in campo dall’associazione, siamo pronti ad un confronto costruttivo e costante per fare di Bagnoli un polo turistico e del Centro Storico un posto che valorizzi la sua grande bellezza. È il momento di superare l’approccio ideologico ed offrire servizi alle imprese”.
“Il contrasto all’abusivismo in tutte le sue forme è una priorità – ha infine evidenziato Russo – Occorre intensificare la lotta poiché questi fenomeni rappresentano una fonte di finanziamento per la criminalità. Ma il dovere delle istituzioni è anche e soprattutto quello di diminuire il carico fiscale: i commercianti sono strozzati dalle tasse nazionali e locali, il cui peso è quintuplicato negli ultimi 25 anni e Napoli è tra le città più colpite. È evidente che occorre cambiare direzione”.
All’incontro hanno partecipato anche i vicepresidenti dell’organizzazione napoletana Giuseppe Giancristofaro e Andrea Mastellone.

Rischio slittamento voto amministrative a Napoli, Bassolino punzecchia il Pd

Così come quella vaccinale, anche la campagna elettorale per le elezioni comunali di Napoli procede pigramente. Con la data del voto ancora incerta, vive solo...

Focolai covid nelle carceri campane, il Garante dei Detenuti “Subito i vaccini”

E' passato un anno dalle rivolte nelle carceri, quando i detenuti, privati dei colloqui familiari, protestarono contro le misure atte a prevenire focolai all'interno...

Il Tar Campania respinge i ricorsi contro la chiusura delle scuole

Il Tar di Napoli con i decreti 401 e 402 di oggi ha infatti respinto le istanze di sospensione dell'ordinanza regionale presentate dal Codacons e...

Covid, a passeggio a Mergellina arrivando da altri Comuni: multati dalla Guardia di Finanza

Controlli della Guardia di Finanza, tra Napoli e provincia, per il rispetto delle disposizioni anti Covid: 1563 persone e 205 attività commerciali controllate, 115...

Rischio slittamento voto amministrative a Napoli, Bassolino punzecchia il Pd

Così come quella vaccinale, anche la campagna elettorale per le elezioni comunali di Napoli procede pigramente. Con la data del voto ancora incerta, vive solo...

Focolai covid nelle carceri campane, il Garante dei Detenuti “Subito i vaccini”

E' passato un anno dalle rivolte nelle carceri, quando i detenuti, privati dei colloqui familiari, protestarono contro le misure atte a prevenire focolai all'interno...

Il Tar Campania respinge i ricorsi contro la chiusura delle scuole

Il Tar di Napoli con i decreti 401 e 402 di oggi ha infatti respinto le istanze di sospensione dell'ordinanza regionale presentate dal Codacons e...

Covid, a passeggio a Mergellina arrivando da altri Comuni: multati dalla Guardia di Finanza

Controlli della Guardia di Finanza, tra Napoli e provincia, per il rispetto delle disposizioni anti Covid: 1563 persone e 205 attività commerciali controllate, 115...

Covid, in Campania scuole chiuse: No Dad scrivono a Draghi

Scuole chiuse, aule deserte. Da oggi in Campania tutti gli studenti di qualsiasi ordine e grado sono nuovamente in didattica a distanza. Lo ha deciso...
Skip to content