Home Economia Natale (Commercialisti): aumenta la vigilanza in materia di appalti negli enti locali

Natale (Commercialisti): aumenta la vigilanza in materia di appalti negli enti locali

VILLA DI BRIANO – “I revisori dei conti negli enti locali dovranno vigilare anche sulla corretta applicazione del nuovo codice dei contratti pubblici, approvato con il Dlgs 50/2016, con maggiore attenzione alla direttiva Ue, al codice sugli appalti ed alle linee guida Anac”. Lo ha detto Vincenzo Natale, consigliere dell’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Napoli Nord, presieduto da Antonio Tuccillo, presentando il forum sul sistema dei controlli in materia di appalti che si terrà martedì 11 ottobre 2016 alle ore 15,00 presso la sala conferenze del Santuario della Madonna di Briano (Via Kruscev, 96) a Villa di Briano.
“I principi fondanti sulla trasparenza e imparzialità, le procedure sotto e sopra soglia .- ha aggiunto Natale -diventano oggetto di controllo da parte dell’organo di revisione che dovrà allargare la propria attività presso gli uffici tecnici dell’ente e negli altri servizi dove sussistono le condizioni per l’applicazione delle procedure di gara”.
“Rispettando i principi di trasparenza, di non discriminazione e di parità di trattamento – ha sottolineato Sandro Fontana, presidente del Collegio dei Revisori Odcec Napoli Nord, le stazioni appaltanti aggiudicano gli appalti sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo, oppure sulla base dell’elemento prezzo o del costo, seguendo un criterio di comparazione costo/efficacia, quale costo del ciclo di vita.È importante a tal fine, sottolineare l’importanza di costruire delle check list basate sui primi controlli preliminari, a cui andranno a seguire le attività inserite nel programma annuale di revisione. I principi su cui basarsi si fondano sulla verifica delle procedure di gara e le fasi del procedimento, volte a non incorrere nel contenzioso oggetto di potenziali passività da iscrivere in bilancio”.
All’incontro interverranno Luigi Della Corte, sindaco di Villa di Briano; Antonio Tuccillo e Bruno Miele rispettivamente presidente e vicepresidente dell’Odcec Napoli Nord; Don Paolo Diana, Parroco del Santuario; Giuseppe Vitagliano e Ezio Micillo, Consiglieri dell’Odcec Napoli Nord; Michele Scognamiglio, funzionario direzione generale del Dait (Dipartimento del Ministero dell’Interno) e componente della Commissione Arconet del Mef; Marco Catalano, viceprocuratore della Corte dei Conti della Campania; Domenco Airoma, procuratore aggiunto presso il Tribunale di Napoli Nord;  Lidia D’Alessio, assessore al Bilancio della Regione Campania; Achille Coppola, segretario nazionale dei commercialisti italiani, Giovanni Gerardo Parente, Consigliere nazionale dei commercialisti con delega agli Enti Pubblici.

De Luca annuncia in diretta: “Da lunedì la Campania diventa rossa”

"Siamo ormai in zona rossa perché il livello di contagio non si può più reggere. E' evidente che bisogna prendere misure eccezionali". Così il...

Accordi Regione-Cliniche Private e stipendi 118 nel mirino della Corte dei Conti

La Corte dei Conti della Campania ha stoppato l’accordo tra Regione Campania e strutture private per i posti letto Covid (un accordo da 30...

Linea 6, sopralluogo nel cantiere di piazza della Repubblica

Otto anni fa il crollo di palazzo Guevara Gambino che determinò ritardi nei lavori. Sono a buon punto ora i lavori di completamento, previsto per...

Sanità, graduatorie idonei: avvocati diffidano l’Asl per revocare concorsi

“Abbiamo inviato una diffida a Asl e Aziende sanitarie della Campania per chiedere la revoca delle procedure selettive sospese o in via di attivazione...

De Luca annuncia in diretta: “Da lunedì la Campania diventa rossa”

"Siamo ormai in zona rossa perché il livello di contagio non si può più reggere. E' evidente che bisogna prendere misure eccezionali". Così il...

Accordi Regione-Cliniche Private e stipendi 118 nel mirino della Corte dei Conti

La Corte dei Conti della Campania ha stoppato l’accordo tra Regione Campania e strutture private per i posti letto Covid (un accordo da 30...

Linea 6, sopralluogo nel cantiere di piazza della Repubblica

Otto anni fa il crollo di palazzo Guevara Gambino che determinò ritardi nei lavori. Sono a buon punto ora i lavori di completamento, previsto per...

Sanità, graduatorie idonei: avvocati diffidano l’Asl per revocare concorsi

“Abbiamo inviato una diffida a Asl e Aziende sanitarie della Campania per chiedere la revoca delle procedure selettive sospese o in via di attivazione...

Open Day della bellezza, al GMP Salus un sorriso contro la pandemia

Con il patrocinio della Regione Campania e della Curia di Napoli, la collaborazione delle Università Suor Orsola Benincasa e Partenope e della Commissione Sport...
Skip to content