Nuovo decreto sicurezza, a Napoli protesta di Fratelli d’Italia

0
51

La possibilità di convertire il permesso di soggiorno in permesso di lavoro ed altri punti sulle politiche d’immigrazione contenuti nel nuovo decreto sicurezza, da poco approvato alla Camera dopo che il governo ha posto la questione di fiducia, non piacciono ai rappresentanti di Fratelli d’italia.

I vertici campani del partito hanno perciò dato vita a un’iniziativa di protesta davanti alla stazione ferroviaria di Napoli, in piazza Garibaldi, per denunciare i rischi derivanti da un ammorbidimento della stretta sugli arrivi di migranti in Italia.

Con Gabriella Peluso e i consiglieri regionali Marco Nonno e Michele schiano, sono intervenuti il senatore Antonio Iannone, coordinatore regionale del partito e il consigliere comunale di Napoli, Andrea Santoro, coordinatore cittadino