Il restyling della Villa Comunale, del Parco Virgiliano e di altre aree verdi di Napoli, lavori di manutenzione in diversi quartieri cittadini, progetti per la raccolta differenziata e per l’acquisto di nuovi automezzi, interventi sul fronte della cultura come la realizzazione del museo dedicato a Totò e per implementare la segnaletica turistica, messa in sicurezza del costone del Monte Echia e il restauro dei Torrini di Castel dell’Ovo, manutenzione degli impianti sportivi e la bonifica dall’amianto dei bipiani di Ponticelli.

Serviranno anche a potenziare metropolitane e funicolare i 100milioni stanziati nel piano strategico della città metropolitana, i cui dettagli sono stati illustrati questa mattina dal sindaco, Luigi de Magistris e da tutti gli assessori della giunta comunale.