Home Cronaca Pompieri e Carabinieri per togliere i teschi dalle statue. Borrelli: "Assurdo"

Pompieri e Carabinieri per togliere i teschi dalle statue. Borrelli: “Assurdo”

Per rimuovere i teschi di cartapesta spuntati ieri a Napoli su numerosi monumenti e statue in città, si sono dovuti scomodare i vigili del fuoco e i carabinieri. Questa mattina hanno “bonificato” il patrimonio artistico oggetto del blitz ambientalista che aveva sorpreso chiunque napoletani e turisti, che hanno visto comparire sulla testa delle statue teschi di cartapesta con la bocca chiusa da un nastro isolante.
Sull’argomento è intervenuto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, che ha affermato: “Trovo assurdo che uno si riesca ad arrampicare sulla facciata di Palazzo Reale e a mettere una sorta di cappuccio su una statua senza essere visto e senza che nessuno si sia accorto di nulla mettendo tra l’altro a repentaglio la propria e altrui sicurezza. La stessa cosa è avvenuta sulla statua di Ottaviano Augusto nei giardinetti di via Cesario Console”.
“Se si è trattato di una performance “artistica” – spiega – la trovo di pessimo gusto e fuori luogo, se invece si è trattato di una sfida alle istituzioni è perfettamente riuscita visto che i protagonisti hanno potuto fare quello che gli pareva in modo indisturbato. D’altronde – conclude – come è noto la Soprintendenza è solo attenta a vietare gli addobbi natalizi con Babbo Natale, il degrado artistico e monumentale che viviamo in città pare che non turbi nessuno di loro”.

Sparatoria davanti al bar ad Arzano: morto l’obiettivo dell’agguato

E' morto la scorsa notte nell'ospedale di Giugliano Salvatore Petrillo, 29 anni, pregiudicato e sorvegliato speciale, ritenuto l'obiettivo della sparatoria avvenuta il 24 novembre...

Covid, sei casi sospetti di variante omicron in Campania

Un cittadino campano, di ritorno dall'Africa australe - segnala la Regione Campania -, è risultato positivo al tampone molecolare. Con lui anche il suo...

Le Stanze, sold out con Trio Balzano e gli spaghetti al pesto

Ancora un giovedì sera da sold out a Le Stanze a Capo Posillipo per una serata che sa abbinare al meglio grande musica e...

“Shopping sotto l’albero”, Sorrento si illumina per Natale

Sorrento si illumina per lo "Shopping sotto l'albero". Il sindaco, Massimo Coppola, ha premuto simbolicamente il tasto di accensione delle luminarie. Come per magia,...

Sparatoria davanti al bar ad Arzano: morto l’obiettivo dell’agguato

E' morto la scorsa notte nell'ospedale di Giugliano Salvatore Petrillo, 29 anni, pregiudicato e sorvegliato speciale, ritenuto l'obiettivo della sparatoria avvenuta il 24 novembre...

Covid, sei casi sospetti di variante omicron in Campania

Un cittadino campano, di ritorno dall'Africa australe - segnala la Regione Campania -, è risultato positivo al tampone molecolare. Con lui anche il suo...

Le Stanze, sold out con Trio Balzano e gli spaghetti al pesto

Ancora un giovedì sera da sold out a Le Stanze a Capo Posillipo per una serata che sa abbinare al meglio grande musica e...

“Shopping sotto l’albero”, Sorrento si illumina per Natale

Sorrento si illumina per lo "Shopping sotto l'albero". Il sindaco, Massimo Coppola, ha premuto simbolicamente il tasto di accensione delle luminarie. Come per magia,...

Covid, De Luca: “Evitare feste di Capodanno in piazza”

Non so se è il caso di fare feste di piazza a fine anno, io le eviterei". Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De...
Skip to content