Pozzuoli, Capitaneria vigila per un estate sicura

0
815

Per vegliare sull’estate 2014 nelle acque antistanti il Golfo di Pozzuoli, che dividono il tratto di mare che collega la terra ferma con le isole di Ischia e Procida, è in campo fin dai primi giorni dell’estate la Capitaneria di Porto con le sue motovedette e i suoi uomini. Controlli costanti ma anche e soprattutto assistenza per i diportisti, con particolare riferimento a quelli meno esperti che spesso si trasformano in pirati del mare. Su tutte vige la regola del buon senso, ma ciò a cui bisogna fare particolare attenzione sono le distanze dalle spiagge, la velocità con la quale si accede nei porti e le dotazioni di sicurezza a bordo. Ma anche la prudenza, specialmente quest’astate così difficilmente identificabile dal punto di vista meteorologico.