domenica, Febbraio 5, 2023
HomeCronacaRaid incendiari in aumento, fenomeno arriva nel "salotto" di Napoli

Raid incendiari in aumento, fenomeno arriva nel “salotto” di Napoli

Un risveglio insolito per gli abitanti del quartiere napoletano di Chiaia questa mattina, allarmati dall’odore di bruciato provocato dall’incendio di alcuni motorini parcheggiati a pochi passi da piazza dei martiri. La polizia municipale intervenuta sul posto, su sollecitazione di alcuni residenti, avviando una serie di verifiche per capire quando è stato appiccato l’incendio e risalire ai responsabili.

FORSE OPERA DI UNA BANDA DI MINORENNI

Dalle prime risultanze è emerso che si è trattato di un atto vandalico ad opera di una banda di ragazzini che già si è resa protagonista di altri raid nel quartiere. Nella notte sull’incendio sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno domato le fiamme e transennato l’area.

FENOMENO IN AUMENTO IN AREA METROPOLITANA

Acquisite dalla polizia le immagini delle telecamere di sorveglianza presenti nella zona. Episodi che si ripetono quasi con cadenza quotidiana negli ultimi mesi e in particolare nei quartieri della periferia come, chiaiano dove ieri notte un incendio doloso ha distrutto un’auto parcheggiato in strada o della provincia napoletana, come Gragnano dove due notti sono stati sei i veicoli distrutti da fiamme appiccate da ignoti.

Skip to content