Renzi al Tigem di Pozzuoli: “Napoli capitale del futuro”

0
815

Di ritorno dal Piemonte, Matteo Renzi cita il genio visionario di Adriano Olivetti per indicare la strada di un futuro “dove la parola utopia non debba essere usata per liquidare cio’ che non si ha il coraggio di fare” fa sapere l’inviato dell’Ansa, Armando Petretta. Il premier a Pozzuoli, incontra il team di ricercatori del Tigem guidato da Andrea Ballabio cui riserva una battuta quando, sfidando la scaramanzia, qualcuno ricorda che a lui è andato un premio che di solito fa da anticamera al Nobel. Renzi accolto anche dal presidente della Fondazione Telethon Luca Cordero di Montezemolo, dal rettore della Federico II Gaetano Manfredi, dal governatore Vincenzo De Luca, pensando ad Adriano Olivetti ricorda le tante occasioni buttate via dall’Italia.
E’ ora di pensare al futuro, dunque, e alla ricerca guardando a esperienze d’eccellenza come il Tigem, un gioiello tenuto in piedi quasi esclusivamente dai privati, con risorse provenienti da investitori esteri e grazie alle donazioni che gli italiani fanno al Telethon. “Con un obiettivo – come ricordano il direttore Andrea Ballabio e il presidente della fondazione Telethon Luca Cordero di Montezemolo – quello di migliorare la qualità della vita delle persone combattendo le malattie genetiche rare.