Le strade di Napoli ospiteranno, domenica prossima, un’originale gioco itinerante a squadre, con i team impegnati a superare prove sul tema del riciclo dei rifiuti per aggiudicarsi premi per tremila euro in buoni spesa. La gara, che si chiama “Carta al Tesoro” è stata organizzata da Comieco, il Consorzio Nazionale per il Recupero e il Riciclo degli imballaggi a base Cellulosica, in collaborazione con Comune di Napoli e Asia. Il gioco a squadre, con una partecipazione gratuita e aperta ad adulti e bambini, prenderà il via a partire dalle 10 e si svilupperà nel corso della mattinata. Il via a Piazza del Plebiscito mentre l’arrivo è nel Centro Raccolta Asia, di via Giovanni Antonio Campano, all’interno di un’area di circa 3000 mq intitolata alla memoria di Antonio D’Acunto, che accoglie anche un grande parco ecologico per bambini. L’obiettivo è accendere l’attenzione della pubblica opinione e dei cittadini napoletani su un settore che rappresenta in Italia un esempio virtuoso di un sistema produttivo generato dalla cura ambientale. “Un’efficace iniziativa – afferma Raffaele Del Giudice, vicesindaco e assessore all’Ambiente del Comune di Napoli – che COMIECO organizza attraverso la partecipazione di cittadini e rappresentanti degli operatori della filiera del riciclo, valorizzando al contempo le isole ecologiche che abbiamo tanto voluto e realizzato nella città di Napoli”. Per Francesco Iacotucci, amministratore unico di Asia Napoli, la raccolta differenziata “è una realtà in continua crescita, frutto di un impegno congiunto di ASIA e dei cittadini napoletani che ha portato la percentuale differenziata sopra il 35%. In particolare la raccolta della carta e del cartone a Napoli nel 2017 ha raggiunto circa 39.000 ton con un incremento nell’ultimo triennio di oltre il 25% e per il 2018 i nostri obiettivi sono di ulteriore crescita della raccolta su tutto il territorio cittadino”. “E’ la qualità la vera sfida nella raccolta differenziata di carta e cartone a Napoli – ha detto infine Carlo Montalbetti, direttore generale di Comieco – la città, infatti, negli ultimi due anni ha registrato un importante aumento nelle quantità di carta e cartone intercettate, ma i cittadini e commercianti devono prestare più attenzione nel conferimento: nella campana e nel bidoncino bianco solo carta e cartone”.

http://www.comieco.org/mese-del-riciclo-di-carta-e-cartone/carta-al-tesoro/