sabato, Febbraio 4, 2023
HomeAttualitàRifiuti, l'anatema del nuovo vescovo di Acerra (Di Donna) : "Qui una...

Rifiuti, l’anatema del nuovo vescovo di Acerra (Di Donna) : “Qui una catastrofe ambientale”


Vigilare e difendere con le unghie il futuro dei nostri figli. Non permettersi nessuna disattenzione se non si vuole che le generazioni future debbano dire che siamo stati degli sciocchi egoisti. E’ l’esortazione che il vescovo di Acerra, Monsignor Antonio Di Donna, ha rivolto ai sindaci della diocesi (Acerra, Arienzo, Casalnuovo, Cervino, San Felice a Cancello e Santa Maria a Vico) nel suo discorso di insediamento, prima di celebrare la Messa in Cattedrale.
Monsignor Di Donna ha pronunciato queste parole anche al cospetto dell’Arcivescovo di Napoli, il Cardinale Crescenzio Sepe, che ha voluto partecipare alla cerimonia.

Skip to content